giovedì 4 settembre 2008

Scuola: iniziano le riforme per decreto

Dal sito dello Snadir, giovedì 28 agosto 2008

“Tornano i voti sulle pagelle degli studenti italiani. Lo ha annunciato il ministro dell'Istruzione Maria Stella Gelmini nella conferenza stampa al termine del Consiglio dei ministri che si è tenuta oggi (28 agosto). "Crediamo che alla scuola - ha detto - serva chiarezza. Per questo ci sarà un ritorno dei voti accompagnati dai giudizi che saranno esplicativi del risultato raggiunto dai ragazzi". Il ministro ha inoltre aggiunto che "il Consiglio dei Ministri ha espresso parere favorevole in merito al ritorno al maestro unico per la scuola primaria. Il provvedimento sarà contenuto nel piano programmatico per la scuola contenuto nella Finanziaria e su cui stiamo lavorando con il ministro Tremonti". Torna lo inoltre studio dell'educazione civica. Lo prevede il decreto legge, presentato dal ministro Gelmini e approvato oggi (28 agosto) dal consiglio dei ministri, che introduce novità per l'anno scolastico che sta per cominciare. "Educazione civica come educazione alla cittadinanza" ha spiegato ancora il ministro, secondo la quale "bisogna preparare i ragazzi a essere cittadini consapevoli". "Educazione civica - ha aggiunto - e dunque studio della Costituzione, educazione ambientale, alla salute ma anche insegnamento dell'educazione stradale quanto mai opportuno visto il numero di ragazzi che ogni anno perdono la vita in incidenti".
Emenuela Benvenuti"


Riccardo

Nessun commento: