martedì 31 marzo 2009

Alla ricerca di segni del Cristianesimo (a Romagnano Sesia)

Ciao,
come promesso nel post di ieri, ecco il resoconto della "Caccia al tesoro"!
Un giovedì pomeriggio di qualche settimana fa, mi sono trovata in classe solo 3 alunni; complice l'influenza e l'assenza di un altro collega, molti ragazzi hanno pensato di tornare a casa prima (non li giudico... l'ora di religione inizia alle 15.50 e finisce alle 16.40!).
Volendo premiare i 3 coraggiosi senza perdere del tutto la lezione, ho pensato di fare una passeggiata per le vie del paese alla ricerca di segni della presenza radicata del Cristianesimo nella città: non si è trattato di una vera e propria indagine approfondita, ma solo dell'occasione per mostrare ai ragazzi quante cose ci parlino della nostra tradizione cristiana senza che noi ce ne accorgiamo.
Ecco il risultato della nostra perlustrazione:
- nomi di vie
- affreschi sui muri delle case con immagini della Vergine Maria
- il comitato pro Venerdì Santo
- statue nelle nicchie di alcuni cortili
- l'immagine di Maria e del Risorto negli annunci funebri
- il campanile che domina la città
- la chiesa parrocchiale, antica abbazia medievale

Abbiamo anche scoperto (ma non ancora visitato) un piccolo gioiellino d'arte, la cosidetta "Cantina dei Santi", con affreschi medievali sui temi dell'Antico Testamento: leggete la bella presentazione dal sito dell'Uciim di Torino (tra l'altro molto ricco di materiali e spunti didattici) che ci conduce in una sorta di visita virtuale.
Monica

Nessun commento: