venerdì 13 marzo 2009

Galileo e l'astronomia... il cielo tra scienza e fede.

Ciao,
questo post ieri mi ha guidato in un affascinante viaggio alla scoperta di iniziative e risorse
Il rapporto, il dialogo, lo scontro tra scienza e fede è di grande attualità oggi sia nel mondo degli adulti sia nella didattica dal punto di vista etico e biblico: i nostri ragazzi sono figli di questo tempo ipertecnologico... e molto spesso faticano a dubitare della scienza ed etichettano, fin con troppa leggerezza, l'approccio religioso come falsità o mito. Trovo sempre fecondo il confronto in classe su queste tematiche.
Nei libri di testo per la Secondaria di 1° grado, almeno quelli che conosco io, è la figura di Galileo Galilei a dominare il capitoletto, in genere nel terzo volume, sul dialogo tra scienza e fede, soprattutto in riferimento alle origini del mondo.
Il 2009 come anno dell'Astronomia può diventare occasione propizia per riprendere in mano questo tema affascinante.
A Firenze, città dove morì Galileo, parte proprio oggi una mostra su "Immagini dell'universo dall'Antichità al telescopio", attorno alla quale sono da segnalare risorse online davvero interessanti, anche per la didattica:
1. il sito della mostra: oltre ad un grafica davvero preziosa, il sito offre molte informazioni sulla mostra, gli orari, le modalità di visita... E' possibile scaricare in pdf il Passaporto per Galileo, una ricca pubblicazione con segnalazioni ed eventi legati a Galileo a i luoghi per approfondire la sua opera a Firenze e dintorni2. il sito dell'Istituto e Museo della Storia della scienza a Firenze ci presenta molte risorse utili e ben fatte per la presentazioni agli alunni, anche in collaborazione coi colleghi di scienze e tecnologia, soprattutto gli strumenti galileiani, esplorabili in 3d.
3. Sempre da qui ci accede al Portale Galileo con tantissimo materiali da vedere, sfogliare e scaricare; interessante, anche dal punto di vista artistico, le raffigurazioni pittoriche dello scienzato.4. Altra risorsa dell'Istituto della Storia della Scienza è l'esplorazione virtuale della mostra, con la presentazione delle diverse sezioni dell'esposizione oltre a articoli, video e immagini sull'evoluzione dell'approccio e dello studio rivolto verso il cielo... a partire dalla visioni più religiose fino ai moderni strumenti tecnologici. Per noi Idr è molto bella la parte sui Babilonesi, sul Giudaismo e l'Islam nonchè la sezione sull'Evangelizzazione del cosmo.
5. Infine, dal Portale dei Ragazzi, una sezione per prepararsi alla visita coi ragazzi; carino e stimolante il gioco "da tavola" in flash "La scienza per gioco", una sfida da affrontare da solo o con i compagni.
Monica

Nessun commento: