domenica 31 gennaio 2010

Di che religione è Avatar?

E' in uscita nelle sale cinematografiche in questi giorni un altro filmone americano "Avatar", accompagnato da una massiccia campagna pubblicitaria.
Alcuni articoli che ho letto in internet mi hanno suggerito il post di stasera. Non avendo visto il film, ancora non posso rispondere... intanto potrebbe essere interessante aprire il dibattito. Anche perché credo che i nostri alunni non si perderanno questo film...
Da questo post, due segnalazioni interessanti:
- quell'indu-panteista di Avatar
- tra fantascienza e induismo: cosa significa davvero "avatar"
In aggiunta a questo: Avatar? Un inno al panteismo in salsa ecologica e New Age nel quale ci viene segnalato un articolo di Massimo Introvigne che evidenzia alcuni collegamenti tra la trama di Avatar e la comunità di Damanhur, il centro "acquariano" fondato nel 1976 in Piemonte da Oberto Airaudi.
E voi cosa ne pensate? Avete già visto il film?
Monica

2 commenti:

MilleOrienti ha detto...

Gentile Monica
grazie per avere citato il mio post su Avatar apparso su MilleOrienti.
In effetti non mi interessava tanto il film in sè (benché la fantascienza mi diverta) quanto i messaggi religiosi che esso veicolava, poiché di formazione sono uno storico delle religioni dell'Asia. E trovo interessante verificare gli usi (ancorché distorti) che delle religioni orientali si fa in Occidente.

teniamoci in contatto.
un saluto da Marco Restelli

Monika ha detto...

Ciao Marco!
Ho trovato davvero interessante il tuo post e pure il tuo sito. Io sono praticamente analfabeta di religioni orientali... quindi approfitterò delle tue conoscenze per migliorare la mia preparazione! Anche perché i miei alunni sono spesso interessati al mondo magico ed affascinante dell'Oriente...
Grazie della tua visita al mio blog.
A presto
Monica