lunedì 25 gennaio 2010

I Testimoni di Geova sono una religione protestante? (2)

Ciao,
torno a parlare di Testimoni di Geova. Grazie ai commenti di alcuni gentili naviganti, ho ampliato le mie conoscenze e posso ora rispondere alla domanda del titolo: no, i Testimoni di Geova non sono una religione protestante, né tanto meno cristiana.
Un libretto, cattolico questa volta, viene in mio soccorso: a pagina 35 e 36 di "Abc delle Chiese e delle confessioni cristiane" di Giovanni Cereti leggo con piacere la seguente interessante distinzione...
Altre comunità che non possono più essere considerate cristiane


Altre comunità che nell'opinione comune vengono talvolta confuse con chiese protestanti, come i Mormoni, gli Unitariani, i Testimoni di Geova, la Chiesa del Regno di Dio, e ancora altre, dovrebbero invece essere considerate estranee al mondo cristiano per le aggiunte che vengono fatte al messaggio biblico o per ilrifiuto di elementi fondamentali della fede cristiana. [...].
- I Testimoni di Geova, che trovano le proprie lontane radici nelle chiese battiste e nelle chiese avventiste, nascono dalla predicazione di Charles Taze Russell (1852-1916) e quindi di Joseph Rutherford (1869-1942). Conosciuti in precedenza come "studiosi seri della Bibbia", assumono l'attuale denominazione nel 1931. La loro dottrina antitrinitaria, la ripetuta attesa della fine del mondo per date che erano state annunciate ed evidentemente disattese, la loro interpretazione della Bibbia piuttosto arbitraria nel suo letteralismo e dettata da "La torre di guardia", il suo rigido esclusivismo nei riguardi della salvezza hanno condotto anche il mondo evangelico a considerarli non più cristiani. La missione "porta a porta" per la diffusione del movimento è considerata il principale impegno etico; i membri della comunità non possono mantenere relazioni con coloro che non le appartengono; esistono inoltre il divieto della trasfusione del sangue e un rifiuto di riconoscere gli Stati e quindi di prestare servizio militare.
 Sempre dallo stesso libretto, ho preso gli spunti per elaborare una mappa concettuale delle principali chiese cattoliche, ortodosse e protestanti. Ho usato l'applicazione del sito mindomo, a cui mi sono registrata gratuitamente e di cui sto cercando di esplorare le potenzialità.




Monica

1 commento:

Anonimo ha detto...

Ecco un importante spunto per approfondire quando da Lei scritto:

http://prontuariobiblico.blogspot.it/2013/04/e-geova-il-nome-di-dio.html