lunedì 2 agosto 2010

Catechismo - Inauguro una nuova sezione del Blog

Ciao a tutti,
vi ho già scritto che mi occupo anche di catechesi per l'Iniziazione Cristiana. Nel corso del mese di Giugno, ho partecipato a tre interessantissime serate per la formazione dei catechisti della mia zona (o unità pastorale) organizzate dall'Equipe Catechisti di Zona di cui faccio parte. Abbiamo voluto ritagliarci qualche momento di formazione proprio quando non siamo impegnate a lavorare coi ragazzi...
E' stato davvero utile e coinvolgente. Tre simpatiche catechiste di una parrocchia di Novara sono venute a condividere con noi il loro metodo e il progetto catechistico elaborato e sperimentato da anni nella loro comunità. Davvero illuminante!
Magari vi riproporrò in qualche post alcune delle idee che ho appreso in quelle splendide serate estive... Con questo post voglio dunque aggiungere una sezione al blog: anche se questo sito si occupa di Insegnamento della Religione Cattolica a scuola (e sappiamo tutti benissimo quanto sia importante non fare catechismo tra i banchi!), credo che molto docenti dedichino un po' del loro tempo libero anche al catechismo in parrocchia. Come capita a me. Questa sezione dunque è rivolta al "nostro secondo lavoro"... per condividere libri e materiali, ma soprattutto esperienze e metodi, magari anche in stile web 2.0!
Monica

1 commento:

Anonimo ha detto...

Buongiorno.

In qualità anche io di responsabile di considerazioni bibliche, Le chiedo gentilmente di approfondire l'argomento "10 COMANDAMENTI".

Alla luce del fatto che "Chi dice: «Io l'ho conosciuto», e NON OSSERVA I SUOI COMANDAMENTI, E' BUGIARDO e la verità NON è in lui" (1GV 2:4) è fondamentale per l'educazione di Fede del bambino e dell'adulto insegnare i VERI ed AUTENTICI 10 comandamenti presenti in ESODO 20 e ripetuti in DEUTERONOMIO 5.

http://assembleadiyahushua.altervista.org/blog/conosci-davvero-i-dieci-comandamenti/

Concorderà con me che i 10 comandamenti insegnati nel Catechismo della Chiesa Cattolica di S. Pio X e che tutti noi abbiamo conosciuto ed insegnato fin da piccoli, non rendono onore a quelli EFFETTIVI dati a MOSE' sul monte Sinai.

Per senso di responsabilità La invito quindi a meditare proprio sulla sincerità e sulla RESPONSABILITA' del messaggio che Lei porta in qualità di insegnante, ricordandoci che il più grande insegnante è e rimane sempre il Messiah.

La Ringrazio per la disponibilità e attendo un suo cortese riscontro.

Gionadab