domenica 31 gennaio 2010

Di che religione è Avatar?

E' in uscita nelle sale cinematografiche in questi giorni un altro filmone americano "Avatar", accompagnato da una massiccia campagna pubblicitaria.
Alcuni articoli che ho letto in internet mi hanno suggerito il post di stasera. Non avendo visto il film, ancora non posso rispondere... intanto potrebbe essere interessante aprire il dibattito. Anche perché credo che i nostri alunni non si perderanno questo film...
Da questo post, due segnalazioni interessanti:
- quell'indu-panteista di Avatar
- tra fantascienza e induismo: cosa significa davvero "avatar"
In aggiunta a questo: Avatar? Un inno al panteismo in salsa ecologica e New Age nel quale ci viene segnalato un articolo di Massimo Introvigne che evidenzia alcuni collegamenti tra la trama di Avatar e la comunità di Damanhur, il centro "acquariano" fondato nel 1976 in Piemonte da Oberto Airaudi.
E voi cosa ne pensate? Avete già visto il film?
Monica

lunedì 25 gennaio 2010

I Testimoni di Geova sono una religione protestante? (2)

Ciao,
torno a parlare di Testimoni di Geova. Grazie ai commenti di alcuni gentili naviganti, ho ampliato le mie conoscenze e posso ora rispondere alla domanda del titolo: no, i Testimoni di Geova non sono una religione protestante, né tanto meno cristiana.
Un libretto, cattolico questa volta, viene in mio soccorso: a pagina 35 e 36 di "Abc delle Chiese e delle confessioni cristiane" di Giovanni Cereti leggo con piacere la seguente interessante distinzione...
Altre comunità che non possono più essere considerate cristiane

Conversione di San Paolo - un bel canto

Dal musical "Paulus"

domenica 24 gennaio 2010

Segnalazione letteraria: libretti e sito sulle parabole

Ciao a tutti,
settimana scorsa sono passata in Libreria alla ricerca di un copione per uno spettacolo su Gesù che devo preparare con i miei ragazzi di catechismo (Cresimandi scatenati!)... già che c'ero ho fatto un simpatico acquisto che condivido con voi: Paraboleggiamo!


lunedì 4 gennaio 2010

I Testimoni di Geova sono una religione protestante? (1)


Ciao a tutti,
l'altro giorno, mentre sedevo comodamente sul divano facendo zapping, mi è caduto lo sguardo su una copia de "La torre di guardia", uno degli opuscoli che viene consegnato dai Testimoni di Geova nei loro giri per le nostre città. Da qualche anno, mi sono quasi "abbonata": ho conosciuto Elena, ex catechista ora TdG (e non voglio commentare...), alla quale ho offerto un bicchiere d'acqua in un afoso pomeriggio e con la quale ogni tanto mi intrattengo a fare due chiacchiere. Elena ci tiene a tenermi informata... così mi lascia periodicamente le pubblicazioni della sua congregazione, anche se io in realtà non le leggo spesso.
Tant'è che l'altro giorno un numero (Novembre 2009 - vol 130, n° 21) dal titolo "Sei concetti errati sul Cristianesimo" cattura la mia attenzione: leggo velocemente l'articolo principale (quello sui cosiddetti "concetti errati"* ) e mi concentro sulla pagina 19: "I lettori chiedono" che vuole rispondere alla domanda che ho indicato nel titolo di questo post.
Eccovi il testo (senza correzioni né aggiunte):

domenica 3 gennaio 2010

Buon anno! Dio ci benedirà!

Ciao a tutti,
l'ultimo post del 2009 è stato il video con un canto a Maria; non pensavo sarebbe stato l'ultimo, ma, in fondo, va bene così: niente di meglio che affidarsi alla nostra mamma del cielo!
E allora anche il primo post del nuovo anno sarà un video: in occasione del suo onomastico ho regalato alla mia mamma (terrena) Lucia l'ultimo cd di Andrea Bocelli; ho potuto ascoltare anche io la splendida canzone legata al film disney "A Christmas Carol", ispirato al capoloavoro di Charles Dickens.
Purtroppo non ho ancora avuto occasione di andare a vederlo al cinema, ma già solo la canzone mi è piaciuta molto. Sia l'augurio per tutti noi:
Ti benedica il Signore e ti protegga.
Il Signore faccia brillare il suo volto su di te e ti sia propizio.
Il Signore rivolga su di te il suo volto e ti conceda pace.
Numeri 6, 24-26
Monica